“Un calcio oltre la barriera” – nazionale di calcio per persone con problemi di salute mentale – 23-24 luglio 2016

Il Festival de “Il Giullare” è anche sport!!!

Non può mancare nell’edizione di quest’anno lo spirito e la forza aggregante che lo sport dona a chi lo pratica.

Lo sport promuove il gioco di squadra e il benessere psico-fisico della persona. Il calcio, nella sua particolarità, permette di superare ogni tipologia di differenza e handicap.

In quest’ottica si svolgerà sabato 23 luglio 2016 con inizio alle 17.30  presso il Centro Jobel il quadrangolare di calcio integrato “Un calcio oltre la barriera”, nel quale si sfideranno:

  • la Nazionale di calcio per persone con problemi di salute mentale,
  • l’A.S.D. Unione Italiana Ciechi di Bari,
  • la squadra di Dipartimento di Salute Mentale della ASL/BT,
  • una Rappresentanza Istituzioni e Giornalisti.

Le partite saranno arbitrate da
Eugenio Abbattista (arbitro FIGC di Serie A)
e Lorenzo Liuzzi (arbitro FIGC di Serie B)

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.


Tra gli eventi sportivi presenti in programma, nella giornata di domenica 24 luglio 2016 ore 17.30 presso il Centro Jobel si svolgeranno le selezioni per entrare a far parte della Nazionale di calcio per persone con problemi di salute mentale.

I responsabili della Nazionale svolgeranno le selezioni per tutti coloro che aspirano ad entrare a far parte della Squadra.

Per partecipare alle selezioni è necessario prenotarsi gratuitamente entro il 23 luglio 2016. Telefonando allo 0883/501407 o inviando una mail a info@ilgiullare.it con nome, cognome, data di nascita e luogo di nascita, recapito telefonico e residenza.