LA NEVE CADE SU TUTTE LE ROSE – 11 luglio Parco S. Geffa (TRANI)

Il Giullare torna per la seconda volta, dopo l’edizione del 2015, nella splendida cornice del Parco Archeologico di S. Geffa: un luogo in cui una chiesa ipogeica per anni in stato di abbandono, ha trovato una nuova vita grazie al costante recupero e attenzione che la  coop. soc. Xiao Yan – Rondine che ride di Trani gli ha donato attraverso la realizzazione di una serie di iniziative sociali e culturali oltre che la creazione di una vera e propria fattoria didattica.

E così tra lo sguardo degli imponenti ulivi, la coinvolgente passione sociale e umana che pone l’infanzia in primis al centro e la silenziosa e imponente storia di un ipogeo andrà in scena La neve cade su
tutte le rose – 
spettacolo teatrale a cura della Compagnia Teatro delle Bambole di Bari.

Lo spettacolo, fuori concorso, racconta di Francesco, un ragazzo di 20 anni, gravemente affetto da autismo. Egli è solo, silenzioso, nella sua stanza, nella gabbia. Veste i panni di personaggi della fantasia, attraverso i quali comunica le sue emozioni. Ebbene, si! Francesco ha deciso di utilizzare il travestimento e il teatro per trasmettere ciò che pensa e ciò che sogna su determinati argomenti.

soliloquio-sul-problema-autismo-la-neve-cade-suRegia di Andrea Cramarossa
Con Andrea Cramarossa
Aiuto Regia: Federico Gobbi
Costumi e scene: Iole Verano
Tecnico audio-luci: Vincenzo Ardito
Consulenza per tessuti e training acrobatica: Michele Diana

Il Teatro delle Bambole nasce nel 2003 a Bari per volontà di Andrea Cramarossa. In un primo momento è “solo” un Manifesto Culturale, più che un gruppo di persone che si ritrova a fare teatro. 

L’intento è quello di voler utilizzare il Nuovo Metodo di Approccio all’Arte Drammatica come ossatura per la realizzazione degli spettacoli. Tale Metodo si fonda sugli studi personali di Cramarossa fondamentalmente basati sul rapporto tra suono e corpo, voce e persona, musica e personaggio. 

Si tratta di studi lunghi e complessi ma forieri di molte novità e stupore artistico. 

Tali studi prendono spunto dagli approfondimenti sul Metodo Funzionale della Voce di Gisela Rhomert e il Teatro delle Orge di Hermann Nitche.  Il Nuovo Metodo di Approccio all’Arte Drammatica è in continua evoluzione ed è aperto a contaminazioni e agli incontri che la vita di per sé regala.

Ingresso ore 20.30

Sipario ore 21.00

Santa Geffa si trova in Via Delle Tufare a Trani (BT) a circa 4Km dal Centro Abitato.