18 LUGLIO 2018 – NOI

Continua il Festival Il Giullare questa sera con il 3^ spettacolo in gara a cura della compagnia della coop. soc. Lambro di MonzaLocandina Teatro_new_2017_03 (MI) con lo spettacolo NOI per la regia di Laura Mauri. La compagnia è alla sua prima partecipazione al Festival e lo spettacolo è un racconto diretto, una vicenda che si personifica. E’ la vicenda personale di un gruppo di personaggi, dalla nascita alle aspirazioni future. Una narrazione brillante, ricca di colpi di scena, sfumature, toni diversi… il lavoro di un gruppo che si è messo alla prova ed ora vuole trasmettere a chi lo guarda un’immagine realistica della diversa abilità.

 

Lo spettacolo si svolgerà presso il Centro Jobel di Trani (Via Giuseppe Di Vittorio n. 60) in un teatro all’aperto con circa 500 posti a sedere. L’ingresso è a partire dalle ore 19.30 con possibilità di poter cenare da noi nel nostro “street food”, a cura dei partecipanti al progetto “Il Mio Viaggio – percorsi sperimentali per l’autonomia”, alle 21.15 è prevista un’anteprima e alle ore 21.40 inizio degli spettacoli.

In particolare questa sera, con l’aiuto del Pasticciere Paolo Tortosa saranno preparati Bignè Salati, oltre a gustare i nostri panini.

All’ingresso si potrà, con un piccolo contributo, prendere un ticket con cui poter ritirare panino, bignè salato, bibita e dolce, quest’ultimo realizzato grazie alla collaborazione con rappresentanti territoriali del Bimby.

Risultati immagini per nowhere to run paola micucciL‘anteprima di questa sera è dedicata ad un gradito ritorno al Festival Il Giullare: David Catone, vincitore del premio come miglior attore nell’edizione 2016 oltre che aver vinto il Premio del Pubblico con lo spettacolo Christian tra la ci e la erre. David sarà accompagnato da sua madre Paola Micucci, che insieme a David, ha fondato l’Associazione ASPIEDAVID Abruzzo. Questa sera Paola con David ci presenteranno il loro libro Nowhere to run in cui viene raccontata la condizione di vita di persone che come David sono affette da Asperger.

Download PDF

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>